Antifurto

ANTIFURTO

La sicurezza è un elemento imprescindibile per avere la giusta tranquillità e sicurezza all’interno delle proprie mura domestiche o aziendali e lavorative. 

Proteggere i propri spazi significa mettere in sicurezza la propria famiglia e il proprio posto di lavoro. 

Luccallarmi ti offre un ampio spettro di soluzioni per la casa e gli interni delle tue proprietà: dal sistema nebbiogeno ai dispositivi antirapina. 

Di seguito puoi avere una panoramica delle nostre soluzioni.

SISTEMI ANTIFURTO CABLATI

 

I sistemi cablati sono la base dei nostri sistemi; ogni apparato è collegato direttamente tramite cavi specifici alla centrale di allarme che gestisce tutto l’impianto. La centrale è in costante comunicazione con i suoi apparati (Tastiere , Sirene , Rilevatori ecc..) ed è in grado di rilevare il taglio o il sabotaggio dei cavi di collegamento.

Luccallarmi da sempre installa sistemi professionali di qualità per garantire la massima sicurezza.

SISTEMI ANTIFURTO WIRELESS

 

In un mondo sempre più “Wireless” e “Smart” anche i sistemi di sicurezza operano in questa direzione. La Centrale dialoga con i suoi apparati tramite onde radio codificate e criptate che garantiscono la stessa sicurezza di un sistema cablato ma senza dover passare cavi o effettuare opere murarie. 

Luccallarmi, pioniera di questa tecnologia, vi offre oggi apparecchiature sicure in grado di rilevare tentativi di accecamento del sistema e garantire il normale funzionamento anche in ambienti saturi di disturbi radio.

RILEVAZIONE ESTERNA

BARRIERE AD INFRAROSSI
SENSORI ESTERNI
RECINZIONI
INTERRATO
barriere_stilo
sensori-doppia-tecnologia-esterni
unnamed (1)
interrato-install-3

Il Concetto è semplice: queste apparecchiature creano un vero e proprio muro invisibile che se attraversato genera un allarme e impedisce il furto.  Ne esistono vari modelli e possono essere installate direttamente sull’abitazione oppure su colonne per ricoprire un perimetro di grandi dimensioni.  

Si tratta di sensori specifici per l’esterno e resistenti a tutte le condizioni atmosferiche, si utilizzano a protezione di giardini, balconi e terrazze. L’obbiettivo è quello di anticipare l’intruso e dissuaderlo dal commettere un’infrazione. Luccallarmi è fra le prime aziende del settore a puntare su questa nuova tecnologia tanto da meritarsi anche un riconoscimento nazionale per la quantità di rilevatori installati nell’ arco di un anno. Progettiamo, installiamo e mettiamo a punto i nostri rilevatori esterni in ogni ambiente esterno, anche quello più ostile.

Per un ladro il primo ostacolo in una proprietà privata è sicuramente la recinzione che la circonda. Per questo Luccallarmi, grazie ai propri partner del settore , è in grado di allarmare recinzioni metalliche e semirigide mediante l’impiego di sensori che percepiscono le vibrazioni cui è sottoposta la recinzione stessa durante un tentativo di intrusione per mezzo di taglio, arrampicamento o sfondamento della struttura, inclusi tagli sporadici .

Un giardino completamente allarmato ma senza che si veda nessun rilevatore? Non è fantascienza, con i nostri sistemi di rilevazione interrati si può.

Si tratta di un sistema antintrusione che rileva il transito di una persona sulla superficie. È così sensibile che è capace di percepire anche il passo più leggero e felpato.

barriere_stilo

BARRIERE A INFRAROSSI

Il Concetto è semplice: queste apparecchiature creano un vero e proprio muro invisibile che se attraversato genera un allarme e impedisce il furto.  Ne esistono vari modelli e possono essere installate direttamente sull’abitazione oppure su colonne per ricoprire un perimetro di grandi dimensioni.  

sensori-doppia-tecnologia-esterni

SENSORI ESTERNI

Si tratta di sensori specifici per l’esterno e resistenti a tutte le condizioni atmosferiche, si utilizzano a protezione di giardini, balconi e terrazze. L’obbiettivo è quello di anticipare l’intruso e dissuaderlo dal commettere un’infrazione. Luccallarmi è fra le prime aziende del settore a puntare su questa nuova tecnologia tanto da meritarsi anche un riconoscimento nazionale per la quantità di rilevatori installati nell’ arco di un anno. Progettiamo, installiamo e mettiamo a punto i nostri rilevatori esterni in ogni ambiente esterno, anche quello più ostile.

unnamed (1)

RECINZIONI

Per un ladro il primo ostacolo in una proprietà privata è sicuramente la recinzione che la circonda. Per questo Luccallarmi, grazie ai propri partner del settore , è in grado di allarmare recinzioni metalliche e semirigide mediante l’impiego di sensori che percepiscono le vibrazioni cui è sottoposta la recinzione stessa durante un tentativo di intrusione per mezzo di taglio, arrampicamento o sfondamento della struttura, inclusi tagli sporadici .

interrato-install-3

INTERRATO

Un giardino completamente allarmato ma senza che si veda nessun rilevatore? Non è fantascienza, con i nostri sistemi di rilevazione interrati si può.

Si tratta di un sistema antintrusione che rileva il transito di una persona sulla superficie. È così sensibile che è capace di percepire anche il passo più leggero e felpato.

SISTEMI NEBBIOGENI

Cos’è un Sistema Nebbiogeno?

 

 

La risposta ve la diamo noi: Si tratta di un’ apparecchiatura che, quando il sistema antintrusione si attiva, genera una nebbia fitta che in meno di 10 secondi impedisce al ladro di RUBARE, sventando di fatto il furto. Da oltre 10 anni Luccallarmi è specializzata nell’installazione e la manutenzione di sistemi nebbiogeni per ogni ambiente, dal negozio all’abitazione privata, rispettando le normative in vigore.

INTEGRAZIONE DOMOTICA E SMART HOME

SMART SPEAKER GOOGLE HOME E ALEXA

 

Con la piattaforma e-Connect puoi sfruttare al massimo le potenzialità degli assistenti Google Home e Alexa in un’ottica di gestione semplificata dei tuoi sistemi. Infatti, le centrali antintrusione che installiamo possono comunicare con gli assistenti vocali sviluppati da Google e Amazon per consentire una gestione totalmente centralizzata sia dell’impianto di sicurezza che di quello domotico, come illuminazione, irrigazione o riscaldamento.
Due sono i livelli di integrazione e automazione raggiungibili: comandi singoli come “accendi le luci del soggiorno” o “abbassa le tapparelle” rappresentano le attività base, mentre il massimo della complessità si ottiene con gli “scenari” o “routine”. In pratica comandi apparentemente semplici come “esco di casa” o “vado a dormire” generano una serie di attività che in automatico e in contemporanea agiscono all’interno della propria casa, come ad esempio spegnere tutte le luci, attivare l’impianto antintrusione*, abbassare le tapparelle e alzare le tende da sole.